La felicità tra i Maasai

LA FELICITA' TRA I MAASAI
Cristina e William
La nostra vita tra i maasai della Tanzania

LA FELICITA’ TRA I MAASAI

Ciao! E’ in vendita il libro sulla nostra vita in savana.

Clicca seguici nella parte in alto sinistra di questa pagina.

Oppure seguici nei social:

Puoi comprare il nostro libro cliccando direttamente nella foto o nel link qua in seguito:

https://amzn.to/3qDTuSa

“L’amore è uguale in tutto il mondo, o c’è o non c’è, o continua, o finisce.
E io sento che mi hanno voluto bene per come sono,
non perché abbia fatto qualcosa per farmi voler bene”.

Cristina Valcanover nasce a Levico Terme il 15 luglio del 1970 ma cresce a Calceranica, entrambe in Trentino Alto Adige. Dopo un lungo periodo di malattia e dopo aver trascorso un periodo difficile della sua vita, Cristina ha intrapreso una serie di viaggi verso la Tanzania, finché in un villaggio ha trovato quella che più che la destinazione di una vacanza si è trasformata prima in una nuova casa, poi in una nuova vita.
Una rinascita che l’ha portata a ritrovare se stessa e ad utilizzare senza timore un termine che spesso risulta difficile da pronunciare. Felicità.
Una felicità combattuta, ma che vive accanto alla persona che ama, in quella che oggi è la sua famiglia, la sua casa, insieme al popolo Maasai.

Adesso posso urlare al mondo di essere finalmente una Donna completa e felice!

Grazie “mama savana”

Iniziai questo libro scrivendo;

Pensavo fosse più semplice “buttare giù due righe”, pensavo bastasse descrivermi un pochino per poi subito arrivare a presentarvi la mia vita in savana, invece non è andata così, per toccare quest’argomento mi sono trovata a percorrere un viaggio ben più lungo.

Ho dovuto affrontare il mio percorso di vita, accennando periodi bui che certamente non avevo dimenticato, bensì accantonato.

Nonostante ciò, credevo che il periodo peggiore della mia vita fosse colpa alla lotta dei miei due cancri che mi caddero addosso dalla sera alla mattina cui mi fecero perdere quasi cinque lunghi anni, a un’età che nessuno mai mi restituirà.

Invece no, la mia lunga malattia, mi ha solo dato la forza di reagire a dire:

“Basta! Non voglio più vivere di tristezza e di amarezze”

Ammetto che descrivendo il mio passato ho sofferto, ho toccato ferite di cui non ero consapevole fossero ancora aperte, in quell’istante mi sono fatta male.

Ho pianto, come ricordo di aver fatto in quelle tristi circostanze precedenti, ho avuto modo di elaborare situazioni rimaste in sospeso, ho compreso quanto dura è stata la mia scalata fino ad oggi.

In sostanza mi sono resa conto grazie a questo libro, di aver lottato una vita intera e nello stesso tempo sudato pensando di non arrivare da nessuna parte, nemmeno mi resi conto di combattere.

Solo adesso che sto cercando di tirare le somme riguardo al contenuto di questa mia autobiografia, percepisco che sbagliare è umano e che tutti noi, se lo vogliamo, abbiamo tutto il tempo e la possibilità di riscattarci regalandoci una vita migliore.

Credo fortemente che mio marito, una nuova famiglia e la mia savana mi abbiano donato ciò che inconsapevolmente ho rincorso una vita intera e si chiama “amore incondizionato”.

Oggi posso finalmente scrivere e urlare al mondo intero che sono felice grazie ad una grande famiglia maasai, poiché l’amore è uguale in tutto il mondo e le barriere culturali in amore non esistono.

🔸Tratto dal nostro libro LA FELICITA’ TRA I MAASAI

🔸Che ne dite?

Ci aiutate a condividere??

LA FELICITA’ TRA I MAASAI

Grazie del vostro interesse e a chi già lo ha letto chiediamo gentilmente di dedicarci qualche minuto lasciandoci una piccola recensione qua in fondo riguardo il contenuto dell’opera.

Cristina Valcanover e William Isaya Sosoine

Casa Editrice

Il libro sarà stampato e distribuito da Europa Edizioni collana “Chronos”.

Con la collaborazione dell’editor Giorgio Michelangeli, che cogliamo occasione di ringraziare e dell’opportunità dataci.

La nostra vita al villaggio maasai

Se la lettura ti è piaciuta, lasciaci un applauso, poi scendi e clicca su TI PIACE.

Grazie

32 pensieri su “La felicità tra i Maasai

    1. Daisy Parenti

      Nella prima lettura mi sembra di riconoscermi ero terribile anch’io e con mamma idem.
      Il sogno dell’Africa è sempre stato il mio sogno.
      Tu ci sei riuscita e leggerò e sicuramente sognerò con il tuo libro.
      Fammi sapere quando esce.
      Un abbraccio forte forte a te e Willy 😘

      Piace a 1 persona

      1. Sandra

        Ciao Cristina! Piacere Sandra!Amo l ‘Africa da sempre e volo da 10 anni in Kenya..adoro i masai ed il tuo racconto ❤️
        Commovente
        È bello come vivi ,vorrei la metà del tuo coraggio per lasciare questa Italia che mi sta stretta e rifugiarmi dove il cuore batte forte ed i miei piedi vanno più voleci…
        Mi prenoto per il libro con dedica e con la speranza di tornare in terra d’ africa e passare dalla Tanzania che ho visto solo al confine.un caro saluto a voi ed all africa che batte dentro 😭❤️

        Piace a 1 persona

      2. Daisy Parenti

        Ciao, oggi alle 14 ho iniziato il tuo libro e non mi sono fermata fino alla fine. Per me è un record dopo l’infarto celebrale, non sono riuscita a leggere più.
        É bellissimo, nella tua storia da bimba e ragazza mi sembra di essere vicinissima alla tua vita.
        Anche per l’Africa in sintonia, é sempre nel mio cuore.
        Mi ha emozionato la lettura del villaggio maasai e dei tuoi parenti di Williams e tutti i maasai nei villaggi.
        Hai ragione il vero amore non ha confini.
        Siete magnifici vi auguro una vita magnifica.
        Anche se non vi conosco di persona VVB

        Piace a 1 persona

    2. Marina Sacrato

      Cara Cristina ,ho finito il vostro libro e mi dispiace sia finito .Sono si 152 pagine ma non sono e non devono essere le ultime .
      Nel leggere sentivo Te che raccontavi un contenuto vero ,vissuto e sincero con un valore etico e morale profondo ,il valore dell amore che ovunque nel mondo tra persone che possono essere molto diverse ma alla base ci deve essere rispetto e sincerità e tu ed Willy ce lo avete dimostrato e continuate a dimostrarlo .
      Non importa che lavoro fa qua in Italia Willy : lo svolge con dignità per raggiungere un obiettivo preciso :tornare nella sua terra ,la savana ,Con la sua moglie .Questo libro lo considero il primo volume ,ricordatelo …ci sarà il seguito avete ancora molto e tanto da farci conoscere sui Masai e sul seguito della vostra vita in savana .
      Dio benedica te Cristina ,Willy e tutta la vostra famiglia Masai e vi auguro ogni Bene possibile perché lo meritate .
      Un grande ed immenso abbraccio ad entrambi
      Con profondo affetto ed ammirazione
      Marina Sacrato

      Piace a 1 persona

    3. Loretta

      Un libro appassionante e coinvolgente, a tratti doloroso. Io l’ho letto tutto d’un fiato commovendomi e gioendo, emozioni contrastanti come ben descritte da Cristina che si è rivelata una vera guerriera. Una lettura consigliata anche a chi l’Africa non l’ha mai vista perché vi si trova sia sofferenza ma anche tanto amore. Il mio voto è di 5 stelle, ben meritate. Complimenti Cristina

      Piace a 1 persona

  1. Giovanna

    Che dire, io Cristina ti conosco da una vita, e leggendo il libro ho ripercorso il tuo passato. Sei una donna forte lo so da sempre, hai superato un sacco di eventi, belli e brutti… e bruttissimi . Ora ti vedo felice col tuo Willy che è diventato anche nostro… sono sicura che con lui e la tua nuova famiglia sarai al sicuro, sono un po’ triste per la tua partenza ma felice per voi 🥰 il libro mi è piaciuto tantissimo perché rispecchia proprio quello che sei… un vulcano di idee e di potenza…. Gio’

    Piace a 1 persona

    1. Cara Gio, mi mancherai tantissimo e spero di farti vivere un pezzo della mia nuova vita dove ancora non sei venuta. A casa nostra tra le tribù della savana. Sono certa che il nostro legame non termina causa la mia partenza, non sarà un addio, sarà semplicemente un arrivederci ad una nuova avventura insieme. Ti aspettiamo. T.v.b. 😘

      "Mi piace"

  2. Donatella

    Letto tutto d’un fiato, una lettura scorrevole e per nulla noiosa, Cristina ha dimostrato che per quanto la vita l’abbia messa alla prova, per quanto sia stato difficile, non si è mai arresa.Oltte che un bel libro è un esempio e un bel messaggio per tutti. Brava!

    "Mi piace"

  3. Cristiana Melillo

    Finitooo!! Grazie!!! Commuovente..😍..interessante..bellissimo.. ♥️Amo la tanzania..amo ll popolo tanzaniano..adoro i bambini..la natura ..gli animali. Il mio Villaggio..il villaggio della speranza con tutti i suoi bambini♥️ .. L”unica mia pecca che non avevo grandi o direi quasi nessuna informazione sul popolo Masaai…… grazie davvero!! Mi sono davvero commossa leggere la tua storia.. vostro amore..e il racconto della vostra Casa. Belloo😘♥️ Bravi!

    "Mi piace"

  4. Teresa

    Ho letto il libro in un solo giorno, tanto sono stata rapita. Si tratta di un’autobiografia molto intima, personale, piena di cuore e di grande forza emotiva. E da cornice c’è la savana, e quella magia straordinaria che si respira in Africa… I suoi ritmi, il ciclo della vita che ha i ritmi della natura. Cristina e William, aspetto il vostro secondo libro! 🙂 E spero di incontrarci presto! Asante ❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi a Masai Travel Life Tanzania Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.