STORIA DI CERIMONIE MAASAI

STORIA DI CERIMONIE E RITI MAASAI IN TANZANIA

Una fila di guerrieri Maasai si raduna in lontananza, lontano dalla folla, le urla usate da richiamo per comunicare l’inizio della cerimonia, le loro lance, i loro scudi, guerrieri colorati e non con l’aria immobile si avvicinano al recinto delle mucche. I grugniti seguono i canti e il battito dei piedi, armonia a battiti di cuore. Avanzano non come un centinaio, ma come uno.

tmp_20180609093832.jpg
Guerrieri Maasai si avvicinano al recinto dando inizio alla cerimonia

Non ci sono tamburi, solo voci e piccole urla come strumenti e ritmo. Mentre si avvicinano, il volume dei loro canti aumenta, l’intensità dei loro movimenti aumenta e converge in un ritmo costante. Un impulso e un battito umano che penetra dentro anche trovandoci all’aria aperta.

Mentre gli uomini si avvicinano alla folla presente all’interno del cerchio del recinto, le giovani donne lanciano il loro canto. Alcuni maasai nel centro del cerchio cominciano con i primi salti sempre più in alto e ogni volta più in alto di prima. Mentre l’energia scorre nel recinto, le loro voci crescono di volume e tono. Questa è l’essenza della cerimonia Maasai.

tmp_20180609103058.jpg
Guerrieri Maasai nel recinto delle mucche danno inizio alla celebrazione

Un battito in aumento, un’emozione travolgente, un ritmo magico. Assistere al raduno di Masaai da altri villaggi nel distretto di Kilindi nella Regione Tanga in Tanzania è un’esperienza straordinaria: visiva, culturale e umana. Per i Maasai, la loro è una celebrazione per festeggiare il rito del passaggio d’età, un matrimonio, una circoncisione, o festività come Pasqua e Natale con canti e balli adeguati alla ricorrenza ma non solo, anche per passare serate in compagnia degli amici nelle lunghe notti in savana.

Cantare, ballare sono cose che tutti noi facciamo da quando abbiamo iniziato a camminare per la prima volta sulla terra. Ma ogni cultura canta e balla portando un marchio di unicità, raccontando così tante storie sulla cultura e storie sulle credenze della propria gente e il proprio vissuto.

20180609_094515.jpg
Danza Maasai con salti dritti e alti

Per i Maasai, riti importanti di passaggio nella vita sono contrassegnati da cerimonie piene di canti e balli. I ragazzi sono divisi in fasce di età e per tutta la loro vita sono identificati da queste fasi e per accoglierli a questo nuovo evento usano ritmo e movimento festeggiando tutti insieme.

Le celebrazioni Maasai piene di canti e balli possono durare per giorni e offrono l’opportunità di riunire le persone e riunire i membri dei diversi clan di tutta la regione. Questi incontri sono tra i modi in cui i Maasai preservano e continuano la cultura tradizionale di fronte alle pressioni esterne e all’evoluzione della società.

IMG_7514.jpg
Donne Maasai aprono la cerimonia danzando

I viaggiatori che in Tanzania visitano un villaggio Maasai hanno l’opportunità di prendere parte al ballo. È una danza impressionante, non solo per la sua energia ma anche per il suo aspetto apparentemente semplice . Ad alcuni ospiti abbiamo detto; guarda i Maasai ballare e fallo (guardandoli potrebbe sembrare facile riuscirci). Quando è il tuo turno, ti rendi conto che è molto più difficile di quanto sembri e tutti compresi i Maasai ci guardano in questa impresa ridendo di gusto!

Il loro ballo appare rudimentale nel suo movimento, ma ha un significato e una ragione più profondo. È una specie di danza dell’accoppiamento, un modo per un giovane Masai che è appena diventato un guerriero per dimostrare la sua forza e cercare di attirare una sposa.

i282882364627191346._szw1280h1280_

IL BALLO CHIAMATO “ADAMU” (ballo che salta)

Tradizionalmente l’ adamu si svolge durante la cerimonia di Eunoto che segna la transizione di morani (guerrieri junior) diventando guerrieri anziani. Un volta dopo che i morani vivevano fino a 10 anni insieme in un “campo guerrieri” lontano dai loro villaggi di origine. Durante questo periodo, imparano come prendersi cura dei loro animali, proteggere la loro famiglia e portare gli obblighi di un guerriero Masai (ora i tempi stanno cambiando e alcune tradizioni come queste si portano avanti ma non più in tutte le zone o villaggi maasai della Tanzania).

L’ Eunoto non solo segna un cambiamento nello status di un guerriero, ma lo rende anche idoneo per il matrimonio. Il cerchio in cui i giovani guerrieri si riuniscono per adamu , consente a ciascun guerriero di dimostrare la sua forza e le sue abilità per attrarre una sposa. Hanno praticato continuamente queste mosse sin da quando erano piccolissimi, in una sorta di preparazione ad arco vitale per raggiungere questo momento.

tmp_20180609104449.jpg
Piccoli maasai diventano uomini in questa giornata di festeggiamenti in occasione della loro circoncisione

Alcuni uomini entrano nel centro e iniziano a saltare, i talloni non toccano terra, dritti in aria più in alto che possono. Una volta che un guerriero raggiunge la sua massima altezza e comincia a stancarsi, che di solito è dopo un paio di salti, esce e altri due uomini prendono il centro per proseguire. Più il salto è aggraziato e più alto, più il guerriero è attraente per le donne idonee a guardare e per divertirsi a sfidarsi tra loro.

Per tutto il tempo, i guerrieri che formano il cerchio cantano, facendo corrispondere il tono e il volume delle loro voci all’altezza dei loro balzi. Il crescendo della pressione incoraggia gli uomini ad andare ancora più in alto. Cantano anche le madri dei guerrieri per celebrare il coraggio e la forza dei loro figli.

20180609_111915.jpg
Danze e canti Maasai

Le giovani donne, vestite con i loro abiti più elaborati, non rimangono passive in questo gioco di accoppiamento. Cantano e ballano come un modo per flirtare, per avvicinarsi ai giovani guerrieri. In un’altra sorta di rituale di datazione, i giovani formeranno una linea, poi reciteranno, grugniranno e si spingeranno in avanti con i loro corpi inferiori. Le giovani donne staranno di fronte a loro, risponderanno con il proprio canto, risponderanno e si muoveranno in modo gentile. Non toccano mai gli uomini, indicando solo attraverso il movimento se sono interessate.

L’ Eunato può durare fino a 10 giorni, finendo con il morani che si toglie i lunghi capelli e le trecce come segno che ora è un guerriero anziano pronto per l’impegno di matrimonio, famiglia e comunità. Questa canzone e ballo cerimoniale porterà alla prossima importante celebrazione: il matrimonio.

i282882364627191971._szw1280h1280_

Ed è così che queste cerimonie, piene di canti e danze, segnano le tappe della vita e il passaggio dall’uno all’altro. Se qualcuno di questi suoni è vagamente familiare nel suo schema umano, sospetto che non sia un caso. Le più grandi dimostrazioni di cultura, incluso l’ adamu Maasai , sono spesso una celebrazione dell’unicità in quanto sono un punto culminante della nostra comune umanità.

20180609_113747.jpg

ARRIVARCI E CONTATTO:

Maasai Travel Life effettua una serie di partenze con destinazione villaggio maasai in Tanzania comprendendo una vasta gamma di date di partenza e attività per soddisfare i diversi gusti. Siamo eccitati all’idea di mostrarti questo nostro grande popolo maasai!

Email di contatto: allascopertadelvillaggiomaasai@gmail.com

By Maasai Travel Life

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...